Chi mi ama mi segua
non era una minigonna, era di più

chi mi ama mi seguaCon questa pubblicità della jesus jeans inizia la carriera di Oliviero Toscani, il pubblicitario degli shock, dei pugni nello stomaco, delle provocazioni e delle censure.

dopo le prime affissioni si mosse la magistratura, la chiesa e l`apparato della politica e della sotto politica.

I vescovi condannano pubblicamente l`immagine e l`allusione, ed era prevedibile, ma anche Pier Paolo Pasolini e molti altri intellettuali illuminati presero carta e penna per attaccare e condannare questo manifesto.

Così per un tempo lunghissimo la stampa italiana non fece che parlare dei blue jeans Jesus Bonn, facendoli diventare un simbolo di trasgressione ed una sorta di bandiera delle giovani generazione che in quel tempo avevano una voglia matta di rompere gli schemi, di contestare e di cambiare il mondo.

Ed i negozi Jesus Bonn furono presi d`assalto con picchi di vendite senza eguali.

La pubblicità funziona quando non è esibizione gratuita del prodotto ma quando fa parlare di se, quando accende gli animi, quando scatena le penne degli opinionisti e degli intellettuali.

A quei tempi era più facile creare scandalo, bastava un bel sedere, ma di tabù ce ne sono tanti anche oggi, e Toscani non ha mai smesso di percorrere la stada dello shock.

condividi questa pagina
babele shop
alta moda
babelefashion - moda secondlife
Italia moda online